Atletico Vescovio

news

U19 Elite, la Vigor Perconti passa sul cantiere aperto del Vescovio

Dopo mesi interminabili senza giocare, senza sapere cosa il futuro avrebbe lasciato in serbo per il movimento, il calcio dilettantistico è tornato. Senza pubblico e con molte regole in più da rispettare, questo sì, ma con la stessa passione e, forse, con ancora più determinazione. L’Atletico Vescovio riprende il cammino in Juniores Elite con al comando sempre Daniele Lo Monaco, ma con tanti nuovi innesti pronti a dare tutto per la maglia, seguiti dallo zoccolo duro che già conosce l’ambiente e lo stile del mister. Il campionato parte in casa contro la corazzata della Vigor Perconti, da anni società occupa le posizioni più alte della classifica di categoria. Sicuramente le assenze di Mascia, Bresciani, Geronimi e Sgrulletti si fanno sentire, ma i biancorossi sono pronti a giocarsi le loro carte. La partita, gestita dall’arbitro Bosco di Ostia, dopo poco prende una piega poco simpatica per i padroni di casa: all’11’ Compagnucci tenta il tiro dalla distanza, Besekau respinge ma lascia lì e furtivamente Costantini spinge il pallone in rete. Dopo 6 minuti i biancorossi devono rinunciare a Pietrobattista, altro punto fermo della squadra, che si infortuna e lascia il posto a Pastore. Nonostante ciò il Vescovio tenta la reazione con le imbucate di Radu, ma al 28’ Proia approfitta di un’incertezza difensiva e mette dentro la palla dello 0-2. Il primo tempo si chiude con il doppio vantaggio della formazione ospite. La seconda frazione di gioco ricomincia con dei cambi per l’undici casalingo: Lo Monaco si affida a Mocerino e Morlacchetti per cambiare il trend della gara. D’Amico e Radu provano ad inventare qualcosa, ma la difesa della Vigor Perconti è attenta e non si lascia sorprendere. Al 50’ la squadra di Persia cala il tris con la rete di Zarola. Ovviamente, con questo parziale così ampio, il morale dei colchoneros non è dei migliori, ma il tempo ancora a disposizione impone ai ragazzi capitanati da Palone di provarci. Al 62’ Costantini marchia per la seconda volta la partita segnando lo 0-4 e mettendo fine virtualmente al match. Poco dopo lo sconforto toglie spazio alla lucidità e Ercoli lascia i suoi in 10, essendo espulso. A questo punto il match non ha più niente da dire e finisce senza altre azioni eclatanti. Il Vescovio può e deve fare meglio. Il tempo, Coronavirus permettendo, c’è. Il cantiere è stato aperto da poco e i lavori sono ancora in corso, peccato sia passato la Vigor Perconti a rallentare l’opera.

by Ufficio Stampa | 12 ottobre 2020

Classifica

1

CAMPUS EUR 1960

3

2

Vigor Perconti

3

3

Tor di Quinto

3

4

ARANOVA

1

5

Astrea

1

6

Atletico vescovio

0

7

ACCADEMIA SPORTING ROMA

0

8

SPORTING TANAS CALCIO

0

9

Fiumicino 1926

0

10

Boreale donorione

0

11

Atletico torrenova

0

12

Novauto pro roma calcio

0

13

Montefiascone

0

14

PALOCCO

0

15

-

0

16

-

0

17

-

0

18

-

0

Generali Corso Trieste
Meta Energia
Physio Athletic
Atletico Vescovio Logo