Atletico Vescovio

news

U19 Elite | Il leone graffia ancora: Fiore porta i tre punti al Vescovio

Dopo la vittoria contro l’Urbetevere, arriva anche quella contro l’Astrea in trasferta. Sudata, combattuta e fortemente voluta. Tre punti fondamentali arrivano nelle tasche delle furie biancorosse che, dopo un paio di scivoloni durante il percorso, si sono riusciti a ricompattare e rialzare. Anche la squadra di mister Cacciatori era in cerca di continuità e questo avrebbe messo indubbiamente del pepe alla gara. Il primo tempo è stato molto divertente, con il Vescovio propenso ad attaccare ed i padroni di casa pericolosi con le falcate di Sangermano e Monti. La svolta arriva al 40’, quando da calcio di punizione, proprio Monti trafigge Erra e porta i suoi in vantaggio. La prima frazione di gioco si chiude senza altre novità. La ripresa vede inizialmente i biancorossi che, a differenza delle altre partite, non si sono fatti spaventare e sono tornati in campo con la giusta cattiveria. Questa grande motivazione porta il pareggio al 7’ con la firma di Evangelista: il centrocampista ha finalizzato un cross rasoterra di Rossi. Ora l’undici di Lo Monaco si diverte ed è in fiducia. Attacca senza sosta con Potenza e Pietrobattista G. e difende ordinatamente con l’intero organico, tutti disposti a sacrificarsi per la causa. Al 32’ entra Bologna che poco dopo mette lo zampino in area di rigore e guadagna il penalty. Dal dischetto va la Tigre Potenza che segna il momentaneo vantaggio per il Vescovio. Momentaneo perchè gli ospiti non fanno in tempo ad esultare che subito Mastrecchia riporta la parità sul tabellino. La partita sembrerebbe virare verso la parità, benché la squadra capitanata da Miccichè non abbia mai abbassato il ritmo. L’arbitro concede sei minuti di recupero. Qualcosa nell’aria cambia: tra gli spalti, il pubblico si guarda negli occhi e sa benissimo che è arrivato il suo momento, il momento del numero 17. Dopo il gol all’Urbetevere Stadium al 105’, Leonardo Fiore ci ha abituato a marcature estremamente pesanti. Il Leone biancorosso segna poco (tre reti all’attivo fino ad ora) ma quando lo fa lascia il segno. Vedendolo in campo i tifosi al seguito del Vescovio, venuti in trasferta per l’occasione, sono un po’ più fiduciosi. Siamo giunti al 48’ quando capitan Miccichè si libera sulla fascia con un dribbling, mette la palla in mezzo ed arriva la zampata felina del numero 17 che segna il gol vittoria e porta tre punti fondamentali nelle casse biancorosse. Gli ospiti si sono imposti sull’Astrea meritatamente, imponendo prima la loro mentalità e poi la loro tecnica. Per l’economia della stagione ora è importante non rilassarsi.

by Ufficio Stampa | 25 febbraio 2020

Classifica

1

Nuova Tor Tre Teste

37

2

Tor di Quinto

25

3

Fonte Meravigliosa

23

4

Urbetevere CALCIO

21

5

Accademia Calcio Roma

21

6

Romulea

20

7

ATLETICO 2000

20

8

ATLETICO VESCOVIO

19

9

Sporting Tanas Calcio

16

10

Astrea

15

11

Montefiascone

15

12

Settebagni Calcio Salario

15

13

Fiumicino 1926

12

14

Villalba Ocres Mora 1952

12

15

Pro Cecchina Calcio

10

16

Almas roma

7

17

X

0

18

X

0

Generali Corso Trieste
Meta Energia
Physio Athletic
Atletico Vescovio Logo