Atletico Vescovio

news

U19 Elite | Come salmoni

Non fatti a pezzi come in un nigiri qualunque, ma testardi e forti nel risalire la corrente: come dei salmoni, i valorosi combattenti biancorossi hanno saputo stringere i denti, superare le insidie e riuscire a salvare il salvabile. Il primo tempo è un vero e proprio spettacolo per gli occhi, con la squadra ospite che gioca con rispetto ma senza paura. L’avvio sprint e frizzante da subito i suoi frutti: al 5’, dai piedi di ‘Don Luis’ Micchichè nasce lo 0-1. I padroni di casa cercano di rimediare alle incursioni di Tucci e Maiorino con il pressing alto, al 15’ si affacciano nella metà campo avversaria con Gatta ma il centroavanti manca la porta. Il Vescovio è in partita e prova ad offendere la difesa con le discese di Rossi sulla fascia. Alla mezz’ora arriva una grande occasione per l’Urbetevere: Zappalà manda in profondità Gatta, ultimo uomo rimane Fiore che ruggisce e annichilisce l’avversario. Dopo pochi minuti ma tanti tentativi (tra cui il dubbio fallo su Tucci in area, dal direttore di gara dichiarata simulazione), arriva il raddoppio firmato Maiorino. Al 37’ Tucci fornisce un assist al bacio per Intercity che si beffa di Bellucci con un sombrero e di punta spinge la palla in rete. Dopo il doppio vantaggio biancorosso, la squadra di Marinelli prova a scalfire la difesa avversaria ma Erra è ben attento e respinge con sicurezza. Nel finale di tempo c’è spazio per una delle magnifiche discese di Rossi sulla fascia che riesce ad emozionare la tribuna piena di tifosi ospiti. Alla ripresa il tecnico dei gialloblù prova a cambiare le carte in tavola con due cambi, però è sempre il Vescovio ad avere il coltello dalla parte del manico e dopo tre minuti trova il goal che apparentemente chiude la gara. Il toro, oggi assist-man di lusso, imbecca D’Amico che potentemente sbatte la palla in rete. Il ribaltamento incredibile parte all’8’ anche grazie allo zampino del direttore di gara che concede un rigore molto dubbio, siglato da Costa, e otto minuti dopo assegna ai padroni di casa un calcio di punizione sospetto (siccome filmiamo le partite per studiare gli eventuali errori, sui nostri social abbiamo pubblicato gli estratti degli interventi in modo tale che ognuno possa farsi una propria opinione e che l’evidenza non possa più essere nascosta). Lo stesso Costa si ripresenta alla battuta e infila Erra, questa volta da più distante. Il Vescovio si trova spaesato e compie l’errore di spegnere per mezzo secondo la testa. Massaroni approfitta del blackout e, con un tiro a palombella dalla distanza, un minuto dopo il 2-3, ristabilisce la parità. Abituata a determinate situazioni, la formazione di Lo Monaco prova a non demolirsi e con Ercoli al 27’ ha la possibilità di riportarsi avanti. Due minuti più avanti l’Urbe completa la rimonta grazie al subentrato Santocono. In una partita pazza come questa, per risorgere bisogna attingere alle forze più interne. La vera forza di questi ragazzi è il gruppo: tutti i componenti, anche chi è entrato a partita in corso ha saputo dare il meglio di sé. Il Vescovio più volte è stato vicino al goal del pareggio con Bologna, a dimostrazione del fatto che anche chi subentra da sempre il proprio contributo. Nel finale la partita è stata sospesa per una decina di minuti per una spiacevole e futile rissa sugli spalti. Il fischietto della sezione di Roma 1 decide di concedere otto minuti di recupero. La squadra ospite non molla un secondo e al 105’ da un cross partito dai piedi di Bologna, arriva la zampata del leone Fiore che esplode in un’esultanza smodata ma più che giusta. Come salmoni i ragazzi trovano la forza di non cedere alle correnti avverse. Come salmoni i ragazzi lottano e non mollano. Contro tutto e tutti, sempre uniti.

by Ufficio Stampa | 28 ottobre 2019

Classifica

1

Nuova Tor Tre Teste

37

2

Tor di Quinto

25

3

Fonte Meravigliosa

23

4

Urbetevere CALCIO

21

5

Accademia Calcio Roma

21

6

Romulea

20

7

ATLETICO 2000

20

8

ATLETICO VESCOVIO

19

9

Sporting Tanas Calcio

16

10

Astrea

15

11

Montefiascone

15

12

Settebagni Calcio Salario

15

13

Fiumicino 1926

12

14

Villalba Ocres Mora 1952

12

15

Pro Cecchina Calcio

10

16

Almas roma

7

17

X

0

18

X

0

Generali Corso Trieste
Meta Energia
Physio Athletic
Atletico Vescovio Logo