Atletico Vescovio

news

U19 Elite | Vescovio non adatto ai deboli di cuore

Vedere le partite del Vescovio senza un po’ di sana ansia e sofferenza, non sembra possibile al momento. Per i nostri sostenitori sarebbe bello godersi una vittoria in goleada, ma se avessero voluto la vita facile non avrebbero scelto i nostri colori. Sostenere questa squadra significa soffrire e lottare per poi uscirne col sorriso. Sicuramente la sfida contro il Fonte Meravigliosa non sarebbe stata una passeggiata e i ragazzi lo sapevano, visto che le due compagini, prima della gara, si trovavano appaiate a pari punti al terzo posto. Nel primo tempo le formazioni si sono equivalse fino a che, al 23’ non è cambiato il risultato. Su un’ingenuità di Rossi che ha spazzato male di testa la palla proveniente dalla rimessa laterale, Perez Randel è arrivato furtivo e ha spinto la palla in rete. La prima frazione di gioco è finita senza ulteriori stravolgimenti. Alla ripresa, come ormai accade abitualmente, la squadra di Lo Monaco sembrerebbe aver cambiato faccia: più propositiva e con zero voglia di arrendersi. Nel momento migliore della squadra di casa, però, è arrivata la batosta: un errore di valutazione di Fiore al 6’ ha lanciato in campo aperto Alì, il quale non se lo è fatto ripetere due volte e ha portato i suoi sullo 0-2. Al 10’ è successo qualcosa che meglio non poteva rappresentare l’anima di questo manipolo: Palone ha la peggio in uno scontro aereo ma non si scompone, si fa fasciare la testa stile Chiellini e continua la sua gara (a fine partita dovrà mettersi 4 punti di sutura). Prendendo esempio dal comportamento del colosso con il numero 19, l’intera squadra si è scrollata le pressioni di dosso trovando energie quasi dimenticate. Da qui è iniziata un’altra gara: il Vescovio spinge senza tregua e al 18’ trova la rete che accorcia le distanze. Da uno schema su calcio d’angolo, Tucci ha tirato una bordata che il portiere non è riuscito a controllare e, travestitosi per l’occasione da Pippo Inzaghi, ‘Don Luis’ Miccichè è arrivato repentinamente e ha siglato l’1-2. Dopo attimi di puro assedio ad una sola porta, direttamente dal dischetto, il toro Tucci ha riportato la parità e la conseguente esplosione del settore che mai ha smesso di tifare. Nel finale, ci sono state occasioni per i centravanti delle due squadre di concludere la partita ma, Blandino da una parte e Bologna dall’altra, non hanno colto l’opportunità concessa. Al triplice fischio del signor Bartocci, il risultato finale è 2-2. Pareggio che mantiene invariata la classifica e lascia la squadra di Nappi & Co. ancora imbattuta. Allerta spoiler: per la prossima gara potrebbe esserci bisogno di più di un defibrillatore.

by Ufficio Stampa | 21 ottobre 2019

Classifica

1

Nuova Tor Tre Teste

37

2

Tor di Quinto

25

3

Fonte Meravigliosa

23

4

Urbetevere CALCIO

21

5

Accademia Calcio Roma

21

6

Romulea

20

7

ATLETICO 2000

20

8

ATLETICO VESCOVIO

19

9

Sporting Tanas Calcio

16

10

Astrea

15

11

Montefiascone

15

12

Settebagni Calcio Salario

15

13

Fiumicino 1926

12

14

Villalba Ocres Mora 1952

12

15

Pro Cecchina Calcio

10

16

Almas roma

7

17

X

0

18

X

0

Generali Corso Trieste
Meta Energia
Physio Athletic
Atletico Vescovio Logo