Atletico Vescovio

news

U19 Elite | Maiorino show e il Vescovio ritrova i tre punti

“Treno in arrivo, allontanarsi dalla linea gialla”. Sembra che nella testa dei giocatori del Tanas rimbombi questa frase, quando Maiorino è nei pressi dell’area di rigore. Ogni volta che supera la metà campo, il numero 7 è un vero e proprio pericolo per la difesa avversaria già dal 7’ con le sue incursioni. La squadra di Ranieri, squalificato per questa gara, ha preparato bene la gara e sa che può colpire gli avversari in ripartenza grazie ad Anton Marinel, cosa che succede al 10’. Al 14’ Maiorino sblocca la partita, con un siluro che prima sbatte sulla traversa e poi si posa alle spalle di Loreti. La partita sembra mettersi in discesa per la formazione di Lo Monaco quando, al 21’, arriva il graffio della tigre Potenza: il solito Maiorino brucia il diretto avversario sulla fascia, serve al centro Potenza che apre il piattone e segna il 2-0. Il Tanas ha l’obbligo morale di crederci ancora e continua a spingere, finché dieci minuti dopo accorcia le distanze con Anton Marinel, servito in profondità da Porzia. Al 38’ il Vescovio ha l’occasione di segnare e spegnere il furore degli avversari, con Evora Barros che al volo colpisce di piatto il cross proveniente dal corner, ma Loreti si oppone con un gran colpo di reni. Nei minuti di recupero, gli ospiti trovano la rete del pareggio tanto cercato: Anton Marinel, da calcio piazzato, mette la palla in mezzo, la difesa devia e furtivamente arriva Rosalba ad insaccare la palla. Già nelle gare passate, il Vescovio ci ha abituato a grandi prestazioni di grinta e cuore, dimostrandosi capace di non mollare nei momenti di difficoltà. Questo è uno di quelli e i ragazzi si fanno trovare pronti. Alla ripresa la squadra di casa parte forte con Darif padrone del centrocampo. Il Tanas non rinuncia ad attaccare ma Pietrangeli si fa trovare pronto e sicuro di sé. Il Vescovio alza il baricentro e al 65’ guadagna un calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Maiorino e, nemmeno a farlo apposta, fredda il portiere e riporta avanti i suoi. Da qui in avanti la squadra di casa riesce a tenere il pallino del gioco. In extremis gli ospiti tentano il tutto per tutto ma Pietrangeli da dimostrazione del suo coraggio ed esce in anticipo salvando la fortezza. Dopo cinque minuti di recupero, il signor Prencipe di Tivoli decreta la fine. Bottino pieno per i ragazzi e quinto risultato utile consecutivo. Quando si lavora duramente, i risultati arrivano e la squadra lo sa. Mai smettere di credere.

by Ufficio Stampa | 07 ottobre 2019

Classifica

1

Nuova Tor Tre Teste

18

2

Tor di Quinto

13

3

ATLETICO VESCOVIO

12

4

Fonte Meravigliosa

12

5

Accademia Calcio Roma

11

6

ATLETICO 2000

11

7

Montefiascone

9

8

Romulea

8

9

Fiumicino 1926

7

10

Urbetevere CALCIO

7

11

Almas roma

7

12

Settebagni Calcio Salario

7

13

Astrea

6

14

Sporting Tanas Calcio

5

15

Villalba Ocres Mora 1952

3

16

Pro Cecchina Calcio

0

17

X

0

18

X

0

Generali Corso Trieste
Meta Energia
Physio Athletic
Atletico Vescovio Logo